Press "Enter" to skip to content

Epstein Cup: il team USA si aggiudica la Coppa Intercontinentale 2018

E’ andata al Team Usa l’edizione 2018 della Epstein Cup, l’Intercontinentale di flipper sportivo: eil punteggio tra Europa e America torna 3 a 3.

Stavolta vince l’America. E’ andata male, dunque, alla rappresentativa europea di flipper sportivo capitanata dal romano Daniele Acciari e l’Epstein Cup – la Coppa Intercontinentale della disciplina – per il 2018 torna in America, con il Team a stelle e strische che riesce così a riequilibrare le sorti del trofeo, riportandosi sul punteggio generale di 3 a 3.
La vittoria americana è stata anche piuttosto netta, schiacciante: con il risultato di 140 a 94 in favore degli americani. Come mai accaduto prima, quando la sfida veniva in genere decisa all’ultimo round, spesso anche all’ultima partita.

Ad alzare la coppa, dunque, è la rappresentativa a stelle e strisce (nella foto) composta da campioni di altissima caratura: a partire dal Campione del Mondo in carica, Raymond Davidson, al due volte numero uno del ranking, Zach Sharpe, il due volte campione del mondo Cayle George, il veterano Trent Augenstein del Delaware, il talento canadese Robert Gagno, l’attuale campione nazionale statunitense Eric Stone, il player dell’anno 2016, Steven Bowden e il finalista del Mondiale 2016, Josh Sharpe.

Be First to Comment

Lascia un commento